Ultimi argomenti
» MICROCIP
Lun Apr 29, 2013 2:00 am Da manu

» Buongiorno..
Lun Gen 28, 2013 12:11 am Da ysor87

» Buon Natale!!
Ven Dic 28, 2012 1:12 pm Da LittlePal

» Ciao !
Mar Dic 18, 2012 10:34 pm Da Pinellact

» Ora siamo anche su Facebook
Lun Dic 03, 2012 12:44 pm Da Masher

» Codice sconto Zooplus valido fino al 31.01.2013
Mar Nov 06, 2012 3:51 pm Da Masher

» Legend of crudy give it to me
Sab Set 29, 2012 1:04 am Da Pinellact

» brave tin soldier della costa del vento
Lun Ago 27, 2012 5:33 pm Da Masher

» Hnoss e Nino..;)
Lun Ago 27, 2012 12:26 am Da manu

Galleria


Partner

Comprare un maschio in Svezia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Lun Mag 03, 2010 11:08 am

Steve ha scritto: Beh, ho visto che importare dalla Svezia ha costi abbastanza alti, chissà che da questi paesi non si riesca prima o poi a trovare esemplari buoni a costi perlomeno nazionali.....
Suppongo si sappia ancora troppo poco per poter fare qualche scelta in sicurezza.
Qualcuno si è mai informato?
Un maschio giusto ad un costo normale lo prenderei anche subito ma per me che almeno una cucciolata la farei ma non so se diventerò mai allevatore certi costi mi sembrano eccessivi.


Vedo che masher ha risposto nello stesso momento nell'altro post.
Anch'io vorrei parlare di questo con serieta'.
Confermo quanto scritto da lei; il prezzo e' piu' o meno lo stesso come in Italia e fanno lo terza grado! e come!!
Non pensare che e' stato facile x me pur essendo svedese. X avere Butler, ci ha pensato mia madre che era molto amica con il presidente del kennel club regionale..ma..sono comunque dovuto andare su x presentarmi..e sopratutto volevano vedere/conoscere mio marito. Italiano..e nota bene, cercavo soltanto un cairn da compagnia!
Idem x avere la Milla..avevo 3 raccomandazioni!!! Ho scritto una lunga lettera x presentarmi, sono andata su ad una show x presentarmi, sono andata su x vedere la cucciolata e lasciare la cappara e sono andata di nuovo in Svezia x prenderla!!
Detto questo, non e' solo il costo dell'aquisto! Volendo un soggetto da riproduzione = chi toeletta? devi esporre,e non basta qualche esposizione nazionale! fare pubblicita' x far conoscere in giro il cane ecc. ecc. Se sei fortunato, ma molto fortunato, forse il maschio fara' una monta; tu lo userai una volta con Jackie..e di nuovo sei al punto di partenza!

Nessuno che io sappia vende un maschio adulto in Svezia!
In Svezia gli allevatori hanno la fortuna di piazzare i maschi (anche le vecchie glorie) presso ai privati.
Quello che fanno, possono dare lo stallone in stagione da monta ad un altro ALLEVATORE x un tot tempo..e l'affidatario paga tutte le spese. e lo puo usare per le proprie femmine.
Inoltre, come scrive anche Masher, il prezzo x un campione avrebbe un prezzo molto elevato..esempio: una allevatrice danese 20 anni fa voleva ca 5000 euro!
Il mio consiglio e', semmai volessi intraprendere questo hobby, divertente ma anche delle volte duro, occorre avere sopratutto tanta passione x la razza, leggere & studiare molto..e andare piano, non correre! Inizia ad girare prima con Jackie, poi, se te la senti di continuare, acquista in bel maschio in Italia..il quale, comunque vada sara' sempre il vostro compagno da vita!

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Lun Mag 03, 2010 12:32 pm

Quoto!
Sono dei consigli utili x non fare la fine di tante altre persone in italia che si sono riempite di cani inutili(dal punto di vista della selezione è ovvio perchè al cuore non si comanda).

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Lun Mag 03, 2010 1:20 pm

Embarassed
Steve, ho fraintesso la tua risposta, non parlavi dalla Svezia, ma prendere un cane dall'est!?
Cmq. Svezia o no, confermo la mia risposta precedente. Non credo che costerebbe di meno importare da loro...hanno avuto enorme spese. Poi, anche se stanno lavorando bene e fanno passi di gigante sono sempre all'inizio. Gli Svedesi, per arrivare dall'inizio (dell'introduzione della razza) alla fama mondiale negli 80, hanno lavorato x 50 anni!
Visto con i mezzi di oggi i russi arriveranno ovviamento molto prima Smile
Ma sempre IMO se uno vorrebbe iniziare ad allevare, non si importa basandosi sul prezzo...vanno seguiti i consigli di Masher Neutral

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Lun Mag 03, 2010 2:54 pm

Fate sicuramente bene a parlarmi di tutto questo e non posso che essere d'accordo ma soprattutto non preoccupatevi, le mie erano solo osservazioni buttate lì e se rileggete sono sempre condite di forse, probabilmente. e punti interrogativi.
Diciamo che sono stato un po' provocatorio, proprio per sentir dire ciò che avete detto! Very Happy
Quanto ad allevare purtroppo non ho la struttura adatta ma un altro cairn lo vorrei per tanti motivi, forse un'altra femmina ma se riuscissi a trovare un maschio adatto, anche solo per una monta, senza svenarmi, una cucciolata a Jackie potrei farla fare.
Non essendo un allevatore i costi diventano importanti, perchè non avrei tante possibilità di rientrare nè di scaricare parte dei costi, so benissimo che nella migliore delle ipotesi, anche se Jackie mi facesse 4 o 5 cuccioli e decidessi di tenermene uno, nonostante la vendita degli altri quell'unico esemplare alla fine avrebbe quasi lo stesso costo di un cucciolo comprato da un allevatore, se poi, come può succedere, il cucciolo fosse uno solo avrebbe un costo astronomico.
Nel caso intravvedesi qualche possibilità credo che vi romperei le scatole a forza di chiedere consigli perchè lo farei solo essendo sicuro di valorizzare quanto di buono c'è in Jackie e se Jackie sarà all'altezza, mettere al mondo cairn mediocri MAI!
Amo questa razza e mi piacerebbe dare il mio piccolo contributo, non dico a migliorare ma a mantenere alto lo standard, sarà veramente difficile ma chissà.....
Altrimenti so benissimo che è molto più semplice ed economico rivolgersi ad un buon allevatore e portare a casa un'altra femmina (e in questo momento ci sarebbe l'imbarazzo della scelta! Very Happy ).
Se c'è una cosa che ho capito frequentando questo forum è che avere un cane di razza comporta in ogni caso una responsabilità superiore, soprattutto se si ama la razza, fanno bene in Svezia ad essere così selettivi.

Aggiungo:
qualche giorno fa parlavo con un'amica che ha allevato hovawart, mi diceva che in Germania sono ancora più rigidi ad es. il maschio con cui far accoppiare al femmina non puoi deciderlo tu, c'è un numero max di 5 femmine per allevatore, per tutta la permanenza dei cuccioli è obbligatorio che una persona sia sempre presente ed altre cose che ora non mi vengono in mente, solo da noi è tutto cosìlasciato alla buona volontà? Forse perchè qui non c'è un club di razza?.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da LadyDarkness il Lun Mag 03, 2010 9:32 pm

Quello lo fanno anche in svezia, le monte sono controllatissime.
Molto bello il tuo pensiero di voler dare un contributo alla razza... ma purtroppo con un solo accoppiamento non si arriva lontano. Nè tanto meno se fai un discorso economico.
Io ho fatto una sola cucciolata nella mia vita, partendo da una femmina tipica (non superlativa) e cercando un maschio che potesse tirarmi fuori il massimo. E penso di averlo ottenuto, ho avuto dei cuccioli che rispecchiavano le mie esigenze (poi vedremo in expo...) . Ma ho usato un maschio SUPER collaudato, che dava sempre un certo tipo di cane, accoppiato con tante femmine diverse morfologicamente. e se il maschio che importassi non riproducesse bene? dovresti pensare anche di affidarlo e prenderne un altro. ma i privati non lo fanno... o almeno io non ci riesco.
Comprare un cucciolo solo per jackie mi sembra un azzardo: potresti utilizzare una monta esterna, vendere i cuccioli (se ci riesci perchè comunque non essendo un allevatore e data la scarsa popolarità della razza è anche un'impresa difficile) e poi eventualmente prendere un' altra femmina.
Ma ora dovresti dedicarti alle expo per capire (anche se mi vien da ridere perchè neanche i giudici- non tutti però- sanno cosa giudicano) la morfologia e lo standard.
Girando da soli tuttavia, è anche difficile confrontarsi...

Masher e gli altri, hanno investito soldi e tempo nella razza, poco per volta, senza riempirsi di cani "inutilli" senza fare cucciolate inutili. Ogni cucciolata è mirata, pensata e volta a migliorare o conservare le caratteristiche fenotipiche che tanto rendono questi cani eleganti e al tempo stesso robusti, non tralasciando il carattere.

Se non puoi toglierti uno sfizio di importare un cane (parlo di sfizio perchè non puoi allevare) non lo fare, ne tanto meno non cercare roba "A buon mercato" perchè faresti lo sbaglio più grande della tua vita.

questi sono tutti i pensieri che mi pongo quando mi schizza in testa di contattare hjohoo

LadyDarkness
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1267
Età : 33
Località : Roma
Data d'iscrizione : 09.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Lun Mag 03, 2010 9:49 pm

Steve ha scritto:Fate sicuramente bene a parlarmi di tutto questo e non posso che essere d'accordo ma soprattutto non preoccupatevi, le mie erano solo osservazioni buttate lì e se rileggete sono sempre condite di forse, probabilmente. e punti interrogativi.
Diciamo che sono stato un po' provocatorio, proprio per sentir dire ciò che avete detto! Very Happy
Quanto ad allevare purtroppo non ho la struttura adatta ma un altro cairn lo vorrei per tanti motivi, forse un'altra femmina ma se riuscissi a trovare un maschio adatto, anche solo per una monta, senza svenarmi, una cucciolata a Jackie potrei farla fare.
Non essendo un allevatore i costi divtenano importanti, perchè non avrei tante possibilità di rientrare nè di scaricare parte dei costi, so benissimo che nella migliore delle ipotesi, anche se Jackie mi facesse 4 o 5 cuccioli e decidessi di tenermene uno, nonostante la vendita degli altri quell'unico esemplare alla fine avrebbe quasi lo stesso costo di un cucciolo comprato da un allevatore, se poi, come può succedere, il cucciolo fosse uno solo avrebbe un costo astronomico.
Nel caso intravvedesi qualche possibilità credo che vi romperei le scatole a forza di chiedere consigli perchè lo farei solo essendo sicuro di valorizzare quanto di buono c'è in Jackie e se Jackie sarà all'altezza, mettere al mondo cairn mediocri MAI!
Amo questa razza e mi piacerebbe dare il mio piccolo contributo, non dico a migliorare ma a mantenere alto lo standard, sarà veramente difficile ma chissà.....
Altrimenti so benissimo che è molto più semplice ed economico rivolgersi ad un buon allevatore e portare a casa un'altra femmina (e in questo momento ci sarebbe l'imbarazzo della scelta! Very Happy ).
Se c'è una cosa che ho capito frequentando questo forum è che avere un cane di razza comporta in ogni caso una responsabilità superiore, soprattutto se si ama la razza, fanno bene in Svezia ad essere così selettivi.

Aggiungo:
qualche giorno fa parlavo con un'amica che ha allevato hovawart, mi diceva che in Germania sono ancora più rigidi ad es. il maschio con cui far accoppiare al femmina non puoi deciderlo tu, c'è un numero max di 5 femmine per allevatore, per tutta la permanenza dei cuccioli è obbligatorio che una persona sia sempre presente ed altre cose che ora non mi vengono in mente, solo da noi è tutto cosìlasciato alla buona volontà? Forse perchè qui non c'è un club di razza?.
Io allevo ma ti assicuro che lavorando seriamente e senza sfruttare le femmine (max tre cucciolate durante la loro via) nelle spese non ci rientri proprio.
Non ho mai fatto i conti perchè se lo faccio cambio hobby Very Happy

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Lun Mag 03, 2010 11:05 pm

Diciamo che sono stato un po' provocatorio, proprio per sentir dire ciò che avete detto!
Non occorre essere provocatorio, avremmo risposto comunque Smile

Nessun allevatore serio rientra nelle spese! Considerando le poche cucciolate allevate dagli allevatori italiani poi...beh ci si rimette e basta. Puo andare tutto storto, Un cesareo per esempio, dove muoiono tutti i cuccioli.. Crying or Very sad
Rimanere con dei cuccioli invenduti x mesi, forse anni..in Italia nessun vuole pagare x un cucciolone thumbdown
La Hjohoo,dice che per poter continuare e mantinere questo hobby, sia lei che il compagno devono lavorare a tempo poeno! Wink

Anche accoppiando 2 cani "SUPER" possono nascere dei cuccioli mediocri...

qualche giorno fa parlavo con un'amica che ha allevato hovawart, mi diceva che in Germania sono ancora più rigidi ad es. il maschio con cui far accoppiare al femmina non puoi deciderlo tu, c'è un numero max di 5 femmine per allevatore, per tutta la permanenza dei cuccioli è obbligatorio che una persona sia sempre presente ed altre cose che ora non mi vengono in mente, solo da noi è tutto cosìlasciato alla buona volontà? Forse perchè qui non c'è un club di razza?.
Ti sei risposto da solo thumbup

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Lun Mag 03, 2010 11:15 pm

LadyDarkness ha scritto:Quello lo fanno anche in svezia, le monte sono controllatissime.
Molto bello il tuo pensiero di voler dare un contributo alla razza... ma purtroppo con un solo accoppiamento non si arriva lontano. Nè tanto meno se fai un discorso economico.
Io ho fatto una sola cucciolata nella mia vita, partendo da una femmina tipica (non superlativa) e cercando un maschio che potesse tirarmi fuori il massimo. E penso di averlo ottenuto, ho avuto dei cuccioli che rispecchiavano le mie esigenze (poi vedremo in expo...) . Ma ho usato un maschio SUPER collaudato, che dava sempre un certo tipo di cane, accoppiato con tante femmine diverse morfologicamente. e se il maschio che importassi non riproducesse bene? dovresti pensare anche di affidarlo e prenderne un altro. ma i privati non lo fanno... o almeno io non ci riesco.
Comprare un cucciolo solo per jackie mi sembra un azzardo: potresti utilizzare una monta esterna, vendere i cuccioli (se ci riesci perchè comunque non essendo un allevatore e data la scarsa popolarità della razza è anche un'impresa difficile) e poi eventualmente prendere un' altra femmina.
Ma ora dovresti dedicarti alle expo per capire (anche se mi vien da ridere perchè neanche i giudici- non tutti però- sanno cosa giudicano) la morfologia e lo standard.
Girando da soli tuttavia, è anche difficile confrontarsi...

Masher e gli altri, hanno investito soldi e tempo nella razza, poco per volta, senza riempirsi di cani "inutilli" senza fare cucciolate inutili. Ogni cucciolata è mirata, pensata e volta a migliorare o conservare le caratteristiche fenotipiche che tanto rendono questi cani eleganti e al tempo stesso robusti, non tralasciando il carattere.

Se non puoi toglierti uno sfizio di importare un cane (parlo di sfizio perchè non puoi allevare) non lo fare, ne tanto meno non cercare roba "A buon mercato" perchè faresti lo sbaglio più grande della tua vita.

questi sono tutti i pensieri che mi pongo quando mi schizza in testa di contattare hjohoo
risaa risaa LadyDarkness, racconto quando ho contatto Sarimont..mia madre che si e' piegata in due da risate...beh Maud ha risposto: Iscriviti prima nel club di razza. Compra un annuario, studia la razza. study silent Embarassed

X il resto Quoto in pieno.

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da LadyDarkness il Mar Mag 04, 2010 12:37 am

allora è più facile avere un jack russell Very Happy

LadyDarkness
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1267
Età : 33
Località : Roma
Data d'iscrizione : 09.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 12:52 am

Beh, so benissimo che un allevatore serio difficilmente rientra nei costi ma osservavo che per un privato che faccia una sola cucciolata è ancora peggio!
Premesso che il mio obiettivo primario è quello di avere due o al limite tre cani.
Nella mia situazione, dovessi trovare un maschio potenzialmente valido che però non si rivelasse un buon fattore, credo che rimarrei con la mia coppia ed un loro cucciolo (così avrei comunque raggiunto uno degli obiettivi) ed abbandonerei l'idea di continuare ad allevare, in caso contrario quel maschio potrebbe dare il suo piccolo contributo anche ad altri allevatori (sapete a chi mi riferisco Very Happy ). Sarebbe un po' come giocare alla roulette e forse il cane giusto non lo troverò mai ma chissà.....

Questa era l'idea di partenza, quanto ai costi non è che abbia mai pensato di guadagnare ma se il maschio non dovesse rivelarsi valido dovrei fermarmi lì anche per ragioni economiche.

Quanto ad hobby costosi, non sarebbe la prima volta che mi ci imbarco, non so se conoscete gli acquari marini....
Pensate che mi si bloccò il timer delle luci durante una vacanza: acquario al buio per 15 gg. e quasi tutti gli invertebrati morti pale Fine di una bella esperienza di cui non mi sono mai pentito ma che mi è costata troppo per volerla ripetere. Così potrebbe succedere con i cairn - se va male.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 1:34 am

A proposito dell'amica che allevava hovawart.
Qualche anno fa l'hovawart era praticamente sconosciuto in Italia e lei che ha solo una femmina, per le monte doveva recarsi in Germania; per la prima cucciolata mi ha parlato di più di 3000 euro di spese, senza contare i giorni di aspettativa che ha dovuto prendere per seguire i cuccioli, è rientrata dei costi solo perchè i cuccioli erano tanti.
Per le altre cucciolate non ha neppure più fatto i conti ma nonostante i cuccioli venduti siano stati tanti per due gravidanze non è sicura di non aver avuto perdite.
Dopo due cucciolate stupende, alla terza è nato un solo cucciolo epilettico e con questo ha chiuso ma non solo per questo.
Dopo un campionato italiano, molti show iniziavano ad avere esiti "strani", questo fu un altro motivo di cui mi ha parlato.
Ecco, pur se per una razza più "produttiva" se così si può dire, qualche riferimento ce l'ho, anche per questo ho tanti dubbi e sono tanto attento a quello che scrivete.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 9:44 am

Steve ha scritto:Beh, so benissimo che un allevatore serio difficilmente rientra nei costi ma osservavo che per un privato che faccia una sola cucciolata è ancora peggio!
Premesso che il mio obiettivo primario è quello di avere due o al limite tre cani.
Nella mia situazione, dovessi trovare un maschio potenzialmente valido che però non si rivelasse un buon fattore, credo che rimarrei con la mia coppia ed un loro cucciolo (così avrei comunque raggiunto uno degli obiettivi) ed abbandonerei l'idea di continuare ad allevare, in caso contrario quel maschio potrebbe dare il suo piccolo contributo anche ad altri allevatori (sapete a chi mi riferisco Very Happy ).
Sarebbe un po' come giocare alla roulette e forse il cane giusto non lo troverò mai ma chissà.....

Questa era l'idea di partenza, quanto ai costi non è che abbia mai pensato di guadagnare ma se il maschio non dovesse rivelarsi valido dovrei fermarmi lì anche per ragioni economiche..

Vedo qui da parte mia, essendo svedese, un "scontro culturale..e come svedese rispondo.
La frase in rosso, se pur una battuta (spero, visto che hai detto di amare la razza e di non volere mettere al mondo dei cairn mediocri)la trovo di pessimo gusto.
Privato o non..ma come dice lo SKK e anche SCTK, "dal momento che si decide di accoppiare la propria femmina si diventa allevatore. Con la conseguenza che uno si assume una grande responsabilita' nel confronto della razza e dei fututri proprietari".
Se il tuo obiettivo primario e' quello di avere 2-3 cani, allora ripeto, comprali in Italia!

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 10:08 am

Steve ha scritto:A proposito dell'amica che allevava hovawart.
Qualche anno fa l'hovawart era praticamente sconosciuto in Italia e lei che ha solo una femmina, per le monte doveva recarsi in Germania; per la prima cucciolata mi ha parlato di più di 3000 euro di spese, senza contare i giorni di aspettativa che ha dovuto prendere per seguire i cuccioli, è rientrata dei costi solo perchè i cuccioli erano tanti.
Per le altre cucciolate non ha neppure più fatto i conti ma nonostante i cuccioli venduti siano stati tanti per due gravidanze non è sicura di non aver avuto perdite.
Dopo due cucciolate stupende, alla terza è nato un solo cucciolo epilettico e con questo ha chiuso ma non solo per questo.
Dopo un campionato italiano, molti show iniziavano ad avere esiti "strani", questo fu un altro motivo di cui mi ha parlato.
Ecco, pur se per una razza più "produttiva" se così si può dire, qualche riferimento ce l'ho, anche per questo ho tanti dubbi e sono tanto attento a quello che scrivete.

Si sa..questo hobby comporta alti e bassi.
Anche la prima cucciolata di Sarimont fu un disastro..e seguita da altre sfortune..
Un famossissimo allevamento di Irish Terrier ha avuto un inizio da disastro..dopo 4 cucciolata hanno cambiato la linea di sangue
Ma anche in Italia esisteno storie molto triste..non per questo hanno smesso..

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 10:08 am

Io ho comprato Alex da Carin perchè ero consapevole che senza conoscenze in Svezia non sarei mai riuscita ad ottenere qualcosa a quel livello.
E mi ricordo che andavo a vedere i suoi cuccioli quasi ogni giorno (abitavamo vicine) combattuta tra il prendere un'altro maschio (avevo già Brio) e veder scomparire Alex come pet in qualche famiglia.
Ma mi ricordo che me ne sono innamorata subito e pur di averlo l'ho pagato a rate
risaa

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 10:38 am

e con cio' hai messo il tuo nome sulla mappa Very Happy Wink
ed sara' accolta dagli svedesi con le briacce aperte Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 11:30 am

Cala ha scritto:
Steve ha scritto:Beh, so benissimo che un allevatore serio difficilmente rientra nei costi ma osservavo che per un privato che faccia una sola cucciolata è ancora peggio!
Premesso che il mio obiettivo primario è quello di avere due o al limite tre cani.
Nella mia situazione, dovessi trovare un maschio potenzialmente valido che però non si rivelasse un buon fattore, credo che rimarrei con la mia coppia ed un loro cucciolo (così avrei comunque raggiunto uno degli obiettivi) ed abbandonerei l'idea di continuare ad allevare, in caso contrario quel maschio potrebbe dare il suo piccolo contributo anche ad altri allevatori (sapete a chi mi riferisco Very Happy ).
Sarebbe un po' come giocare alla roulette e forse il cane giusto non lo troverò mai ma chissà.....

Questa era l'idea di partenza, quanto ai costi non è che abbia mai pensato di guadagnare ma se il maschio non dovesse rivelarsi valido dovrei fermarmi lì anche per ragioni economiche..

Vedo qui da parte mia, essendo svedese, un "scontro culturale..e come svedese rispondo.
La frase in rosso, se pur una battuta (spero, visto che hai detto di amare la razza e di non volere mettere al mondo dei cairn mediocri)la trovo di pessimo gusto.
Privato o non..ma come dice lo SKK e anche SCTK, "dal momento che si decide di accoppiare la propria femmina si diventa allevatore. Con la conseguenza che uno si assume una grande responsabilita' nel confronto della razza e dei fututri proprietari".
Se il tuo obiettivo primario e' quello di avere 2-3 cani, allora ripeto, comprali in Italia!
Tutto giusto ma non capisco il "cattivo gusto", la logica è molto semplice: una volta preso un cane e messo alla prova, se non desse i risultati sperati sarei ugualmente felice, me lo terrei e darei via i piccoli che sarebbero comunque degli ottimi pet per per una famiglia, se quando si danno via i cani si parla con franchezza, dicendo come stanno le cose dov'è il problema? Come fanno gli allevatori quando nasce un cane che non potrà mai diventare un campione? Credo che lo cedano ad un prezzo simbolico dicendo le cose come stanno, perchè non potrei farlo io?
Non voler mettere al mondo cani mediocri..... sai benissimo che non tutte le ciambelle riescono col buco e anche un cane scelto con i migliori criteri può fallire: per me questo farebbe la differenza perchè un po' per l'età, un po' per ragioni economiche, difficilmente potrei permettermi un'altra possibilità.
Sono italiano, allora non capisco.....
Cmq inutile proseguire con questa ipotesi, praticamente irrealizzabile vista la difficoltà ad avere quel tipo di maschio, meglio percorrere altre strade, magari me le suggerite voi......

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 11:50 am

Mi sà che non vi siete capiti:tutto qui Wink

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 12:04 pm

Steve, come on, hai capito benissimo che mi riferisco a "...in caso contrario quel maschio potrebbe dare il suo piccolo contributo anche ad altri allevatori (sapete a chi mi riferisco)."

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 12:11 pm

Steve intendeva dire che se il cane si rivelava valido oltre a coprire Jackie sarebbe stato utile anche a noi
Non vi siete proprio capiti..fate la pace Very Happy

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 12:47 pm

Masher ha scritto:Steve intendeva dire che se il cane si rivelava valido oltre a coprire Jackie sarebbe stato utile anche a noi
Non vi siete proprio capiti..fate la pace Very Happy

pale Mi dispiace e chiedo tante scuse a Steve Embarassed
ma sono io che non ho capito / e non capisco:che però non si rivelasse un buon fattore scratch
e' quel NON che mi confonde Embarassed Confused

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 3:01 pm

Cala ha scritto:
Masher ha scritto:Steve intendeva dire che se il cane si rivelava valido oltre a coprire Jackie sarebbe stato utile anche a noi
Non vi siete proprio capiti..fate la pace Very Happy

pale Mi dispiace e chiedo tante scuse a Steve Embarassed
ma sono io che non ho capito / e non capisco:che però non si rivelasse un buon fattore scratch
e' quel NON che mi confonde Embarassed Confused
Intendeva che se non si rivelassa un buon fattore lo terrebbe comunque ma non lo userebbe più in riproduzione.

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 3:25 pm

Cala ha scritto:Steve, come on, hai capito benissimo che mi riferisco a "...in caso contrario quel maschio potrebbe dare il suo piccolo contributo anche ad altri allevatori (sapete a chi mi riferisco)."
No, no, non c'era ironia, per carità, quella frase fra parentesi non era affatto ironica, forse ho fatto male a mettere la faccina, io intendevo l'esatto contrario di quanto hai capito!
Non metterei mai qui tali riferimenti a qualcuno estraneo al forum.
Tant'è che tutto ho pensato meno che alla frase fra parentesi.
Ripeto il concetto più chiaramente: nel caso avessi un buon maschio sarebbe a disposizione, punto e basta.

Lo so, noi italiani spesso abbiamo un'abitudine, quella di usare due negazioni consecutive, che in altre lingue non hanno, così nasce la confusione.....
In caso contrario, indica in caso contrario a quello sopra descritto, che era quello peggiore.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 11:23 am

Steve ha scritto:
No, no, non c'era ironia, per carità, quella frase fra parentesi non era affatto ironica, forse ho fatto male a mettere la faccina, io intendevo l'esatto contrario di quanto hai capito!
Non metterei mai qui tali riferimenti a qualcuno estraneo al forum.
Tant'è che tutto ho pensato meno che alla frase fra parentesi.
Ripeto il concetto più chiaramente: nel caso avessi un buon maschio sarebbe a disposizione, punto e basta.
Lo so, noi italiani spesso abbiamo un'abitudine, quella di usare due negazioni consecutive, che in altre lingue non hanno, così nasce la confusione.....
In caso contrario, indica in caso contrario a quello sopra descritto, che era quello peggiore.

Eh gia' la doppia negazione..avrei dovuto saperlo, Embarassed o almeno ricordarlo silent Anche perche' mio marito, studiando lo svedese, mi disse qualche tempo fa: ma allora voi non usate la doppia negazione!?!"..
Che dire come scusa..mio marito ora si trova in Italia ed ormai sento la mia lingua dalla mattina alla sera.. Smile
Sono contenta che tutto si e' risolto. thumbup
Pero', mamma mia..un solo "piccolo" NON e si e' creata tutta questa confusione Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Steve il Mer Mag 05, 2010 12:39 pm

Dai, tranquilla! E' che ero rimasto decisamente disorientato perchè non riuscivo a capire, così ho iniziato a fare un sacco di ipotesi senza trovare una spiegazione plausibile!
Certo eri talmente convinta che hai rincarato la dose! Very Happy E ora ripensandoci mi stò facendo due risate risaa
Usare la doppia negazione non piace neppure a me e cerco sempre di evitarla, perchè poi le frasi costruite in quel modo sono poco chiare anche per noi italiani e applicando strettamente la logica a volte il significato diventa veramente opposto!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Comprare un maschio in Svezia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 5:51 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum