Ultimi argomenti
» MICROCIP
Lun Apr 29, 2013 2:00 am Da manu

» Buongiorno..
Lun Gen 28, 2013 12:11 am Da ysor87

» Buon Natale!!
Ven Dic 28, 2012 1:12 pm Da LittlePal

» Ciao !
Mar Dic 18, 2012 10:34 pm Da Pinellact

» Ora siamo anche su Facebook
Lun Dic 03, 2012 12:44 pm Da Masher

» Codice sconto Zooplus valido fino al 31.01.2013
Mar Nov 06, 2012 3:51 pm Da Masher

» Legend of crudy give it to me
Sab Set 29, 2012 1:04 am Da Pinellact

» brave tin soldier della costa del vento
Lun Ago 27, 2012 5:33 pm Da Masher

» Hnoss e Nino..;)
Lun Ago 27, 2012 12:26 am Da manu

Galleria


Partner

I CAIRN ITALIANI

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 11:16 am

Forse si tratta sempre di un "scontro culturale", ma mi sono sempre chiesta, che cosa c'e' che non va nei soggetti italiani? Exclamation Question
E' da "una vita" che si sente dire alle esposizioni o dopo un expo, un neoproprietario di cairn,( ma anche alcuni (neo)allevatori), dire che vogliono un altro cairn. Straniero pero'!
Cosa fa pensare che un cairn straniero "e' meglio"!?!Difficilmente lo straniero cedera' la prima scelta ad uno principiante all'estero.
Italia ha tanti cairn validi! Anzi, oggigiorno molto validi!!
Non volendo dare una possibilita' agli allevatori italiani, la razza, come mi disse il presidente del club svedese, non ha molto futuro..
Per questo nascono forse poche cucciolate..perche' non e' divertente farsi un c---- (scusa la mia vulgarita', ma..). Poi vedere il risultato sparire nel nulla No
L'allevatore italiano sara' sempre di aiuto, puo' dare una mano per chi volessi esporre, con trimming & handling. Molta piu' chans di acquistare la prima scelta.
e sopratutto, possono nascere delle amicizie..lunga una vita! thumbup

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 12:02 pm

Bè si sa:l'erba del vicino è sempre la più verde rabbit
Quello che ho potuto notare in Italia,e non solo per i cairn,è hsi cerca il soggetto vincente per proprio orgoglio personale non per contribuire alla razza.
Ognuno lavora per il proprio orticello e si importano,con poche eccezioni,cani a vanvera che poi fanno carriera espositiva e poi scompaiono.
E' per questo che in Italia siamo allo stesso punto di 20 anni fà.
Sarebbe utile che tutti noi ci chiedessimo:cosa manca al Cairn Italiano?
Anteriori?Linee dorsali?Torace?Attaccatura della coda?
E importare o usare maschi che correggano questi difetti.
Senza importare o usare maschi che magari sono wow ma che hanno gli stessi difetti dei nostri.
Come dice Cala i nostri cairn non sono male e lo dimostrano i risultati alle Mondiali ed Europeee,oltre ai successi di Cairn allevati in Italia che hanno ottenuto titoli in Svezia e Finlandia ma è fin troppo evidente girando in esposizione che non sono omogenei come tipo.

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 12:34 pm

Quoto in pieno Masher
Oggigiorno ci sono dei maschi allevati in Italia che potrebbero benissimo correggere qualche difetto thumbup
La frase in rosso: Magari!!! ma e' UTOPIA Smile Crying or Very sad
La Sporre-Willes, famosa giudice & allev. e che conosce bene Italia e la lingua italiana, tanti anni fa scrisse su Hundsport: "La differenza tra noi svedesi e gli italiani e' quella che in Svezia si pensa "noi", in Italia che e' un paese individualista, si pensa "io" Smile

Vero, uno dei difetti piu' commentato dai giudici stranieri e' proprio la mancanza di omogenita'...e la presentazione.
E nello stesso tempo sono rimasti molto sopresi nel vedere dei cairn molto ben costruiti shock

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da fassi il Mar Mag 04, 2010 3:37 pm

Da ignorante in materia, cosa intendete x omogeneità?

fassi
Puppy
Puppy

Numero di messaggi : 256
Età : 30
Località : Reggio Calabria
Data d'iscrizione : 10.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 3:55 pm

Parlando anch'io da profano, per dirla in parole povere, credo che la mancanza di omogeneità sia la mancanza di quel qualcosa che, vedendo un cairn, ti faccia pensare (o almeno ti faccia venire il dubbio): quello è un cairn italiano!

Personalmente gli unici cairn in cui vedo un carattere "particolare", quelli cioè che riconoscerei fra tanti, sono i cani di Masher: May, Jay, Meggie e Suri. Jackie, pur essendo figlia di Meggie già si discosta da loro.
Potrebbe essere semplicemente questione di toelettatura ma non credo.
Tutto IMHO ma se ho detto delle fesserie correggetemi!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 4:35 pm

Nessuno ha detto delle fesserie..anzi Smile
IMO e' anchemolto una questione di toelettatura..ovviamente non avendo molto esperienza, si confonde guardando gli esemplare svedesi, per esempio.
Direi anche la situazione "tipicita' " e' migliorata negli ultimi anni..ma invece di continuare sulla giusta strada..si "cade" e si ritorna in dietri Smile
Fassi, non credo di essere la persona piu' adatta spiegare in italiano "omogenita'" scratch ma ci provo: quando i soggetti di una razza sono dello stesso tipo.

mi spiego meglio con questo disegno da Maud Sarimont: tre tipi diversi = non omogeni

Il Cairn alla sinistra è tipico per la razza nelle sue proporzioni; ha lunghezza, altezza e abbastanza aria sotto. Quello in mezzo è troppo basso sugli arti e quello a destra è troppo compatto, cioè gli arti e la schiena sono troppo corti. Questo cane ha inoltre una testa troppo grande in relazione al suo corpo.

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 4:44 pm

questo e' un ottimo ex


altro esempio di 3 tipi..questo caso, un americano, un canadese e un FCI standard. (Canada oggi ha adottato lo standard UK/FCI)

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 5:15 pm

Esatto:mancanza di omogeneità significa che in Italia abbiamo cairn di tutti i tipi.
Se andate a vedere le foto dei cairn vincitori nel post esposizioni capirete di cosa parliamo.
Bassi e alti,corti e lunghi,pesanti e leggeri ecc.
Ricordo che il tipo giusto è uno solo e cioè quello descritto dallo standard.
Quindi gambe e tronco di giusta lunghezza adatti al lavoro per il quale la razza è nata.
Se vedete le foto dei cairn inglesi vedrete che il tipo è uno solo.
Cambiano i dettagli,le angolature ma la "cornice" è quella.

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 5:41 pm

Si, i cairn inglese sono del tipo corretto e migliore..il problema e', come si e' gia' detto qui nel forum, che non sono molto abile nel piazzarli e fotografarli. Sono toelettati diversamenti dagli nordici. per questo motivo ribadisco che e' "pericoloso" giudicare un cane dalle foto Smile
Parlando di pelo, quanto possa confondere ecco che cosa ha detto la Tribun in un intervista:
Ci sono tanti buoni cani e allevatori bravi nel resto di Europa, ma che forse non sempre conoscono tanto bene trimming e handling quanto noi. Si dimentica che trimming e handling non vengono trasmesso, bensì costruzione e temperamento...

basta vedere le foto "prima e dopo" di Toptwig Tilden! Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 6:11 pm

Cala ha scritto:Si, i cairn inglese sono del tipo corretto e migliore..il problema e', come si e' gia' detto qui nel forum, che non sono molto abile nel piazzarli e fotografarli. Sono toelettati diversamenti dagli nordici. per questo motivo ribadisco che e' "pericoloso" giudicare un cane dalle foto Smile
Parlando di pelo, quanto possa confondere ecco che cosa ha detto la Tribun in un intervista:
Ci sono tanti buoni cani e allevatori bravi nel resto di Europa, ma che forse non sempre conoscono tanto bene trimming e handling quanto noi. Si dimentica che trimming e handling non vengono trasmesso, bensì costruzione e temperamento...

basta vedere le foto "prima e dopo" di Toptwig Tilden! Smile
però mettile queste foto!

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mar Mag 04, 2010 6:20 pm

ci sono gia' nel forum..ma dove non ricordo Smile

eccole di nuovo


Ecco perche' credo anche lo trimming confonde un bel po' Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da ombretta loreti il Mar Mag 04, 2010 7:37 pm

http://www.midlandctc.co.uk/menu2010/2010chshowreports/ctcchshow2010.htm

Cala sicuramente tu lo avrai visto,ma è interessante leggere i commenti dei due giudici,al posto scelto per il Centenario,all'organizzazione,ma soprattutto bisogna leggere i giudizi ai soggetti,descritti uno per uno nei minimi particolari :pregi e difetti.
Certo non è facile la terminologia è da addetti molto preparati e conoscitori della razza,tante cose io non le ho sapute tradurre e forse non le ho nemmeno capite(non mi vendo per quella che non sono);ho trovato il giudice dei maschi forse più critico di quello delle femmine,mi sbaglio?
Bello,comunque questo report,perchè insegna sicuramente ad andare oltre la foto.

ombretta loreti
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1105
Età : 61
Località : roma
Data d'iscrizione : 07.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 8:16 pm

Cala ha scritto:ci sono gia' nel forum..ma dove non ricordo Smile

eccole di nuovo


Ecco perche' credo anche lo trimming confonde un bel po' Smile
E badate signore e signori che si tratta dello stesso cane:Toptwig Tilden.
Una pietra miliare dell'allevamento di Cairn in Svezia.

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mar Mag 04, 2010 8:23 pm

ombretta loreti ha scritto:http://www.midlandctc.co.uk/menu2010/2010chshowreports/ctcchshow2010.htm

Cala sicuramente tu lo avrai visto,ma è interessante leggere i commenti dei due giudici,al posto scelto per il Centenario,all'organizzazione,ma soprattutto bisogna leggere i giudizi ai soggetti,descritti uno per uno nei minimi particolari :pregi e difetti.
Certo non è facile la terminologia è da addetti molto preparati e conoscitori della razza,tante cose io non le ho sapute tradurre e forse non le ho nemmeno capite(non mi vendo per quella che non sono);ho trovato il giudice dei maschi forse più critico di quello delle femmine,mi sbaglio?
Bello,comunque questo report,perchè insegna sicuramente ad andare oltre la foto.
Maschi:Jack Watson
The overall quality was generally good, but some heads were spoilt by incorrect ear placement.
Although rear movement has a times been a problem, front movement in some exhibits was poor, with a few exhibits straight in upper arm and lacked fore chest, and several had incorrect bites.

La qualità complessiva è stata in media buona,ma alcune teste erano penalizzate da una scorretta inserzione delle orecchie.
Nonostante il movimento del posteriore è stato un tempo un problema,il movimento dell'anteriore era povero con pochi cani diritti nell'avambraccio e con una mancanza dello sterno.
Femmine:Jack Watson
Prior to this show I had not judged the breed in this country for over three years and therefore, came with a fresh pair of eyes on cairns that I have never seen before, the overall quality ranged from mediocre to outstanding, temperaments were very sound, the majority had good double coats with a few being blousey, dirty and poorly groomed.
Heads varied, a number lacking a broad skull, stop, ear placement and those lovely dark hazel eyes, narrow muzzles which went with some very small and irregular teeth.
On a positive note however, the front movement had greatly improved but the rear ends still require attention with regards to over angulation, non-parallel hocks coupled with lack of drive plus muscle tone which resulted in some erratic “tippy tappy” rear movement.
The toplines, tailsets, reach of neck and general overall size again was much improved.

Prima di questo show non ho giudicato la razza in questo paese da tre anni,ho quindi visto con occhi nuovidei cairn che non avevo mai visto,la qualità generale varia da mediocre a superiore,il temperamento è molto sano,la maggior parte dei cani ha un pelo doppio (pelo e sottopelo ndr) con pochi cani sporchi,in disordine e mal toelettati.
Le teste erano varie,qualcuna aveva mancanze come cranio stretto(??),stop,piazzamento delle orecchie e quegli amabili occhi miele scuro,musi stretti che prtano a denti molto piccoli e irregolari.
Come nota positiva l'anteriore è molto migliorato ma il posteriore richiede attenzione sopratutto pee le angolature esagerate,garretti non paralleli associati con una mancanza di spinta che risultano in un movimento del posteriore erratico(??)

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da LadyDarkness il Mar Mag 04, 2010 10:04 pm

uhm mi sembrano molto critici

LadyDarkness
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1267
Età : 33
Località : Roma
Data d'iscrizione : 09.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da elisabetta dini il Mar Mag 04, 2010 10:56 pm

Scusate...chiedo agli esperti , da assoluta profana...vedendo tutte le varie foto di tipi italiani e non , omogenei e non ...ma avreste una foto del "vero" e "giusto" CAIRN sotto tutti i profili e le critiche di giudici più o meno attendibili, a cui potersi riferire in assoluto??

elisabetta dini
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 696
Località : firenze
Data d'iscrizione : 29.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Steve il Mar Mag 04, 2010 11:02 pm

Brave le nostre allevatrici!
Questi sono i post che piacciono a me,
Se magari Masher riuscisse a spostarlo nel topic Morfologia...
altrimenti rischiamo di non trovarlo più!
e per averli tutti assieme.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Masher il Mer Mag 05, 2010 9:54 am

elisabetta dini ha scritto:Scusate...chiedo agli esperti , da assoluta profana...vedendo tutte le varie foto di tipi italiani e non , omogenei e non ...ma avreste una foto del "vero" e "giusto" CAIRN sotto tutti i profili e le critiche di giudici più o meno attendibili, a cui potersi riferire in assoluto??
Metterò Cairn stranier:con gli italiani rischiamo il linciaggio Very Happy

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 10:55 am

elisabetta dini ha scritto:Scusate...chiedo agli esperti , da assoluta profana...vedendo tutte le varie foto di tipi italiani e non , omogenei e non ...ma avreste una foto del "vero" e "giusto" CAIRN sotto tutti i profili e le critiche di giudici più o meno attendibili, a cui potersi riferire in assoluto??
Che bella foto Elisabetta!! I love you
nel mio PC ho molto materiale, tra l'altro materiale con cani e "cose" corretti o non..realizzato dal club svedese x l'ultima conferenza giudici. Ma e' tutto in formato pdf. e ci vorra' del tempo Smile
Hai ragione applausi Anche io, come ha detto anche Alberto Marengoni, penso sia piu' corretto parlare di tipo giusto/non giusto, invece di cairn italiano, cairn sevdese e quello inglese ecc. Smile
Dimenticavo il seguente: le differenze piu' grandi sono nella costruzione e non tanto nel tipo.
ma anche nella presentazione & trimming


Ultima modifica di Cala il Mer Mag 05, 2010 7:09 pm, modificato 1 volta (Ragione : Dimenticavo..)

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 11:05 am

LadyDarkness ha scritto:uhm mi sembrano molto critici

ma bisogna anche criticare..cosi si sapra' cosa correggere Smile
UK ha tantissimi cani..anche se 99% del tipo corretto, la costruzione varia e di molto..e' come espositore uno si impara dove andare o non thumbup
Invece, da quello che ho sentito, l'altro show aveva tante ottime femmine..tant'e' che la giudice si e' comossa..ed una che gira tutto il mondo che conosce veramente la razza& anatomia.
Anche quella dei maschi e' un mito nel cairn.. Smile
Invece..non ho molta simpatia per quel signore inglese...dopo quello che disse al mondiale thumbdown Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Steve il Mer Mag 05, 2010 1:59 pm

Se hai difficoltà o poco tempo puoi mandarmeli, così posso provare a trasformare i pdf in immagini jpg e testo semplice per poi rispedirteli.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 3:19 pm

Steve ha scritto:Se hai difficoltà o poco tempo puoi mandarmeli, così posso provare a trasformare i pdf in immagini jpg e testo semplice per poi rispedirteli.

Grazie Steve!! applausi ma gia' fatto Smile ..almeno le immagine piu' importanti x l'argomento attuale. Si trovano nello post MORFOLOGIA
per il testo..beh e' tutto in svedese Smile

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da LittlePal il Mer Mag 05, 2010 6:30 pm

Secondo me bisogna anche tener conto che purtroppo in Italia ci sono pochi soggetti, una razza poco conosciuta (in parte per fortuna), che fa sì che ci siano poche cucciolate e pochi cani in generale.. Ciao

Inoltre molti dei migliori soggetti sono imparentati tra loro..e sicuramente come avete già detto purtroppo non c'è collaborazione.. Ciao

LittlePal
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 789
Età : 36
Località : Provincia di Pavia
Data d'iscrizione : 10.11.08

http://www.costadelvento.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 7:05 pm

LittlePal ha scritto:Secondo me bisogna anche tener conto che purtroppo in Italia ci sono pochi soggetti, una razza poco conosciuta (in parte per fortuna), che fa sì che ci siano poche cucciolate e pochi cani in generale.. Ciao

Inoltre molti dei migliori soggetti sono imparentati tra loro..e sicuramente come avete già detto purtroppo non c'è collaborazione.. Ciao

Concordo in pieno LittlePal Wink
...per questo IMHO occorre fare qualche cosa, visto che altri paesi riecono lavorare con razze numericamente ancora piccole scratch
E sappiamo gia' dove sta la risposta.. Smile o le risposte..IMO mancano due fattori importanti! gia' menzionati Wink

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Cala il Mer Mag 05, 2010 7:11 pm

Masher ha scritto:
elisabetta dini ha scritto:Scusate...chiedo agli esperti , da assoluta profana...vedendo tutte le varie foto di tipi italiani e non , omogenei e non ...ma avreste una foto del "vero" e "giusto" CAIRN sotto tutti i profili e le critiche di giudici più o meno attendibili, a cui potersi riferire in assoluto??
Metterò Cairn stranier:con gli italiani rischiamo il linciaggio Very Happy

Io mettero' dei cairn "italiani" con giudizio di un giudici attendibile!! Smile thumbup

Cala
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 834
Età : 59
Località : Svezia
Data d'iscrizione : 07.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: I CAIRN ITALIANI

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 11:11 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum