Ultimi argomenti
» MICROCIP
Lun Apr 29, 2013 2:00 am Da manu

» Buongiorno..
Lun Gen 28, 2013 12:11 am Da ysor87

» Buon Natale!!
Ven Dic 28, 2012 1:12 pm Da LittlePal

» Ciao !
Mar Dic 18, 2012 10:34 pm Da Pinellact

» Ora siamo anche su Facebook
Lun Dic 03, 2012 12:44 pm Da Masher

» Codice sconto Zooplus valido fino al 31.01.2013
Mar Nov 06, 2012 3:51 pm Da Masher

» Legend of crudy give it to me
Sab Set 29, 2012 1:04 am Da Pinellact

» brave tin soldier della costa del vento
Lun Ago 27, 2012 5:33 pm Da Masher

» Hnoss e Nino..;)
Lun Ago 27, 2012 12:26 am Da manu

Galleria


Partner

La pizza di Steve

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Mar Lug 20, 2010 9:57 am

Per ora tutto quello che posso fare è mandarvi questa pizza virtuale:

..... ma non ridete per le ESSSSE!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Mar Lug 20, 2010 10:40 am

F A N T A S T I C O

Sei bravissimo, un uomo da sposare!!!!!

Altro che la Parodi.......forse prima o poi riuscirò ad assaggiare la tua mitica pizza thumbup thumbup

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da elisabetta dini il Mar Lug 20, 2010 11:58 am

SSSSSSSEI SSSSSSTUPENDO !!!!! applausi applausi applausi

elisabetta dini
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 696
Località : firenze
Data d'iscrizione : 29.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da belepolzer il Mar Lug 20, 2010 1:08 pm

Buuuuooonaaaaaaa Exclamation Mi hai fatto venire una vioglia di pizza........

belepolzer
Puppy
Puppy

Numero di messaggi : 298
Età : 54
Località : pieve di soligo
Data d'iscrizione : 25.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Bear1968 il Mar Lug 20, 2010 1:43 pm

Strepitoso!!!!!!!! Proprio all'ora di pranzo,poi!!!!!! applausi applausi applausi
Se mai passerai dalle mie parti, ho sempre lievito e farina in casa!!!!!!!!!!!!
Grande!!!! winner

Bear1968
Puppy
Puppy

Numero di messaggi : 338
Età : 47
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da LittlePal il Mar Lug 20, 2010 7:01 pm

WOW!!! applausi applausi

Noi il sabato sera facciamo sempre la pizza...ma diversamente....voglio provare un giorno a farla come te... Wink

Io la faccio lievitare alcune ore e poi non faccio i piccoli panetti, nè faccio lievitare la pizza già condita col pomodoro...cosa cambia?! Question

LittlePal
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 789
Età : 36
Località : Provincia di Pavia
Data d'iscrizione : 10.11.08

http://www.costadelvento.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Mer Lug 21, 2010 1:41 am

LittlePal ha scritto:WOW!!! applausi applausi

Noi il sabato sera facciamo sempre la pizza...ma diversamente....voglio provare un giorno a farla come te... Wink

Io la faccio lievitare alcune ore e poi non faccio i piccoli panetti, nè faccio lievitare la pizza già condita col pomodoro...cosa cambia?! Question
Col procedimento indicato viene più soffice, se non si ha un forno a legna o professionale che raggiungano alte temperature (oltre 300 gradi), secondo me per la pizza in teglia è il sistema migliore.
Il pomodoro, mantenendo una certa umidità, permette di evitare la formazione di crosta durante la lievitazione.
Senza fare i panetti non so come dopo si possa tirare senza impazzire.
Il sistema classico prevede comunque la formazione dei panetti, più o meno come ho descritto ma l'uso di pochissimo lievito e tempi di lievitazione molto lunghi, c'è chi fra il primo ed il secondo impasto fa riposare un giorno o anche più in frigo.
I panetti andrebbero poi lievitati più a lungo, tirati, conditi e subito infornati, come fanno nelle pizzerie.
Potrei fare il video del sistema classico ma bisogna programmarlo con anticipo e non è semplice far quadrare i tempi.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da LittlePal il Mer Lug 21, 2010 1:04 pm

Quindi potrei lasciar lievitare una mezz'oretta, poi fare i panetti e lasciare lievitare come sempre..che dici? E' che noi non sempre abbiamo il tempo di dedicare 3 ore alla pizza.. Ciao

In effetti fare i panetti sarebbe meglio... applausi applausi

LittlePal
Juniores
Juniores

Numero di messaggi : 789
Età : 36
Località : Provincia di Pavia
Data d'iscrizione : 10.11.08

http://www.costadelvento.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Mer Lug 28, 2010 6:51 pm

Ho fatto la pizza secondo Steve (o perlomeno ci ho provato) Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Uno dei panetti l'ho tirato a forma di cuore I love you I love you I love you I love you , vediamo cosa dice Luca quando arriva!!

Speriamo sia venuta buona!! thumbup thumbup thumbup thumbup

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Mer Lug 28, 2010 7:34 pm

manu ha scritto:Ho fatto la pizza secondo Steve (o perlomeno ci ho provato) Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Uno dei panetti l'ho tirato a forma di cuore I love you I love you I love you I love you , vediamo cosa dice Luca quando arriva!!

Speriamo sia venuta buona!! thumbup thumbup thumbup thumbup
Verrà sicuramente ottima.... sono curioso| tongue
La linguaccia è per via dell'acquolìina in bocca, lo sapete che sono goloso!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da ombretta loreti il Mer Lug 28, 2010 9:31 pm

Bravissimooooooooo!!!!!!

ombretta loreti
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1105
Età : 61
Località : roma
Data d'iscrizione : 07.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Masher il Mer Lug 28, 2010 10:40 pm

Steve sei un uomo dalle mille sorprese!

_________________
www.cairnterrier.it

Masher
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2454
Età : 52
Località : Cerveteri (RM)
Data d'iscrizione : 06.11.08

http://www.cairnterrier.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Gio Lug 29, 2010 12:06 pm

La pizza è venuta molto meglio del solito, decisamente meglio! Sono solo stata troppo scarsa con la mozzarella e una si è un pò bruciacchiata, comunque come prima volta sono stata molto soddisfatta. Grazie Steve thumbup thumbup thumbup thumbup
Anche Luca ha gradito molto!

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Gio Lug 29, 2010 7:11 pm

Brava! una leggera bruciacchiatura secondo me non è un difetto, segno che il forno fà il suo dovere. thumbup thumbup applausi sunny

Quanto alla mozzarella ripoorto anche qui alcune utili indicazioni:

.... io per le 3 pizze che hai visto ne metto in tutto 400 grammi quando uso i panetti, oppure 500 grammi se ho la mozzarella classica, quella a bagno nel siero. sono circa 130-170 grammi a pizza ed è la quantità minima per una pizza di 30-32 cm.

Attenzione ai panetti, leggi sempre gli ingredienti prima di prenderli, non ci deve essere altro che latte, caglio e sale, altrimenti è formaggio fuso fatto con sottoprodotti del latte: non sa di niente e col calore sparisce.
Da noi trovare della buona mozzarella è quasi impossibile, quindi per avere un prodotto decente meglio andare su quelle di bufala. Va schiacciata con le mani come ho mostrato e lasciata a temperatura ambiente per almeno un'ora in modo che l'acqua si raccolga sul fondo ed andrà poi buttata.
Presso alcuni discount, Lidl, MD ecc di solito si trova la mozzarella di bufala di un caseificio dell'Agro Pontino (non a marchio del discount!), di discreta qualità ma a 8-9 euro al kilo, la stessa venduta ai soliti 12-13 euro da Coop, Esselunga, Conad e simili.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Gio Lug 29, 2010 11:36 pm

Prezioso Steve thumbup thumbup thumbup thumbup

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Gio Ago 26, 2010 4:19 pm

Questa sera P I Z Z A! come da ricetta di Steve, più tardi vi faccio sapere come è venuta!!

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Gio Ago 26, 2010 11:48 pm

manu ha scritto:Questa sera P I Z Z A! come da ricetta di Steve, più tardi vi faccio sapere come è venuta!!


BUONISSIMA !!!!!!

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da ombretta loreti il Sab Ago 28, 2010 1:05 am

Che peccato essere così lontani !!!!
Sean ed io siamo golosissimi di pizza !!!!!
cool

ombretta loreti
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1105
Età : 61
Località : roma
Data d'iscrizione : 07.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Sab Dic 11, 2010 1:09 pm

Oggi pomeriggio relax in casa e prepariamo la pizza!! geek

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Mar Dic 14, 2010 11:47 pm

Proprio stasera..... l'abbiamo appena magiata!

Ma ho cambiato ricetta e tecnica, poi vi spiego......

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da manu il Mer Dic 15, 2010 9:58 am

Steve ha scritto:Proprio stasera..... l'abbiamo appena magiata!

Ma ho cambiato ricetta e tecnica, poi vi spiego......

Viene meglio??Dai dai spigami

_________________
Manu Angie e Mimì

manu
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 2137
Età : 40
Località : cornedo vicentino
Data d'iscrizione : 18.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Gio Dic 16, 2010 12:31 am

manu ha scritto:
Steve ha scritto:Proprio stasera..... l'abbiamo appena magiata!

Ma ho cambiato ricetta e tecnica, poi vi spiego......

Viene meglio??Dai dai spigami
Si, ho una nuova attrezzatura da qualche mese ma solo da poco ho imparato a farla funzionare come dico io, si tratta di un attrezzo da meno di 50 euro, la prossima volta mi riprendo così vedi.
Direi che viene migliore della maggior parte delle pizzerie bolognesi ma purtroppo è ancora lontana dalle migliori pizzerie napoletane, oltre che per i limiti miei e delle attrezzature, per la mancanza di certe materie prime, come un buon fiordilatte, che si trovano solo là.

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Aggiornamento!

Messaggio Da Steve il Gio Feb 17, 2011 9:41 pm

Finalmente, dopo tante prove con il pizza express, sono riuscito a trovare, oltre alle temperature, anche l'impasto giusto!
Credo che con questa attrezzatura più di così non si possa fare (parlo della pizza cotta su pietra).
La vera pizza, chi è stato a Napoli nei posti giusti sa di cosa parlo, non è la soletta piena di mozzarella che servono nella maggior parte delle pizzerie in giro per il mondo.
La vera pizza non è supercondita, solo un velo di pomodoro, basilico e mozzarella ma la pasta deve essere leggera come una farfalla!
Per questo mi sono reso conto che il panetto non deve essere battuto come fanno molti pizzaioli ma semplicemente allargato, per questo la pasta deve essere elastica e malleabile.
Quindi, visto che l'ultimo filmato che avrei voluto pubblicare conteneva ancora alcuni procedimenti errati, presto lo rifarò.
Quanto alla pizza in teglia è tutto meno critico ma una pasta migliore produrrà ovviamente un miglior risultato.

Ecco quindi la pasta "modificata".

Le modifiche non riguardano gli ingredienti nè i dosaggi che rimangono identici ma soprattutto l'impasto che ora faremo così:

- Mettiamo in una ciotola tutta l'acqua (360 - 370 gr.), sciogliamoci dentro lo zucchero ed il lievito secco;
- Aggiungiamo una quantità di farina pari al peso dell'acqua ed impastiamo, otterremo un impasto piuttosto liquido che potremo lavorare semplicemente con una forchetta senza peroccuparci troppo e copriamo con un piatto.

Ora lasceremo lievitare almeno due ore ma più lungo è il tempo e più profumata sarà la pasta, si potra arrivare a 24 ore o ache di più, per tempi lunghi ridurremo la quantità di lievito, per 24 ore o basterà mezzo cucchiaino.
Alla fine della lievitazione aggiungeremo il resto della farina (290 gr), il sale e 1-2 cucchiai di olio.
Quest'ultimo impasto andrà lavorato con forza o messo nell'impastatrice fino ad ottenere una buona consistenza ed omogeneità.
A questo punto potremo fare i panetti che, per evitare che facciano la crosta, copriremo con fogli di scottex umidi.
Per la pizza in teglia faremo riposare i panetti una ventina di minuti (qui sarà sufficiente coprirli con un foglio di plastica), dopodichè li allargheremo nelle teglie, copriremo con il pomodoro e faremo lievitare almeno un'altra ora prima di mettere la mozzarella ed infornare.

Come vedete il procedimento è ugualmente semplice, forse anche meno faticoso perchè il primo impasto è molto tenero e al secondo impasto otterremo molto più rapidamente l'elasticità voluta.

Il primo impasto in gergo viene chiamato polish (per ulteriori infomazioni vi rimando a wikipedia), di solito viene usato per pani speciali come rosette o baguette e presenta il vantaggio di produrre impasti molto elastici anche con farine di qualità non eccelsa, come quelle che si trovano nei supermercati, soprattutto al nord.

Otterrete una pasta talmente elastica da poter essere tirata fin quasi a divenire trasparente, ottima anche per calzoni e pizze fritte, con la garanzia che non si romperanno durante la cottura.

Presto dovrei riuscire a fare un filmato completo, nel frattempo divertitevi, io vado ad accendere il forno!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Steve il Ven Feb 18, 2011 12:05 am

Ecco qua!

Steve
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1117
Età : 63
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 20.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da ombretta loreti il Ven Feb 18, 2011 12:29 am

Ma si può fare anche senza attrezzo magico ???
Io stasera ho fattto la pizza !!!!!
Molto più semplice come procedura ...l'inizio però è uguale in parte.
L'ho letto su un libricino di ricette per il pane,si mette il lievito sbriciolato e tutta l'acqua tiepida,2-3 cucchiai di olio e poi si inizia a mettere la farina.Quando la consistenza è collosa si aggiunge il sale ed il resto della farina.Si copre la terrina (io la uso molto grande) con la pellicola trasparente e si lascia lievitare.Generalmente la preparo verso le quattro del pomeriggio e per le otto è pronta.Ho notato che con un tempo umido la resa è migliore.oramai vado ad occhio e per un panetto di lievito di birra uso anche in chilo di farina con questo metodo in modo da fare tre panetti ...uno lo uso e gli altri due li congelo così quando mi và la pizza o una focaccia ho l'impasto pronto come stasera !!!!!Svolta decisiva è stata la scoperta del lievito di birra "Pane degli Angeli"decisamente superiore agli altri e ....non tradisce mai!!!!
Buonissima la versione ai fiori di zucchina con mozzarella e acciughe ed anche la semplice pizza bianca per la quale l'unica accortezza è quella di infornarla scondita altrimenti l'olio sopra impedisce la crescita durante la cottura,olio e sale li aggiungo dopo spargendoli con un pennello !!!!
A volte se la pasta è troppa con quella che resta tiro una sfoglia sottilissima la ungo con un po' d'olio spandendolo con la mano poi affetto con la mandolina un paio di mele spolvero con zucchero,cacao,cannella ,se ci sono un po' di noci..arrotolo come uno strudel e dopo lo riavvolgo su se stesso come un serpentone ,spennello con olio e cospargo di zucchero,lo inforno quando esce la pizza ..il tempo di mangiarla e il dolce è pronto!!!!!Buono caldo ma anche freddo,semplice non pesante è la mia revisione di un tipico dolce umbro che faceva mia nonna con la differenza che lei faceva la sfoglia con acqua e farina riuscendo a tirarla sottile come carta velina !!!!

ombretta loreti
Giovane
Giovane

Numero di messaggi : 1105
Età : 61
Località : roma
Data d'iscrizione : 07.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: La pizza di Steve

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 3:24 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum